Coding e robotica educativa all'infanzia

"La Robotica Educativa ed il Coding sviluppano alcune prerogative tipiche delle attività laboratoriali: quella motivazionale che si genera quando lo studente costruisce o modella il proprio artefatto e instaura con esso un rapporto di appartenenza che lo incentiva ad affrontare i fallimenti, a cercare soluzioni migliorative, o a confrontarsi con soluzioni alternative; la contestualizzazione delle conoscenze attraverso la pratica che favorisce l’attivazione di processi di inferenza. Robotica e Coding, attraverso un’adeguata progettazione didattica, supportano l’apprendimento favorendo la trasversalità attraverso le discipline stimolando la rielaborazione della conoscenza acquisita ed il suo utilizzo in contesti diversi. "

Metodologia: Robotica Educativa e Coding sono attività che implicano l’azione diretta degli studenti: nella costruzione / programmazione del robot, nel test e debug di quanto creato. Tutte queste attività sono in carico agli studenti, quasi sempre organizzati in gruppo. Il docente progetta questi aspetti e li ricolloca all’interno dell’azione didattica.

Traguardi di competenza: La Robotica Educativa ed il Coding non sono discipline  ma sono collegati al curricolo affinché abbiano un ruolo strutturale nella scuola. 

(INDIRE)

Allegati
coding e robotica educativa.pdf

Pubblicata il 19-08-2022